Le Novità

     

    L’ASSEMBLEA PROVINCIALE STRAORDINARIA 2021

    dei Comandanti dei Corpi Vigili del fuoco Volontari della Provincia di Trento

    è convocata ai sensi dell’art. 10, dello Statuto della Federazione

    per il giorno:

    sabato 27 novembre 2021 alle ore 15:00

    (valida con la presenza del 50% +1 degli aventi diritto al voto)

    presso

    VALLELAGHI fraz. Vezzano (Tn)
    Teatro della Valle dei Laghi, Via Antonio Stoppani


    in presenza con il seguente ordine del giorno .....

    (clicca qui per visualizza l'ordine del giorno)

     

     

    Rientro dei nostri volontari dallla missione AIB in Sicilia

    Trento, 18.08.2021. È rientrato in Trentino nella serata di ieri l'ultimo gruppo della delegazione di vigili del fuoco volontari che nelle ultime due settimane ha operato senza soste in Sicilia, con grande professionalità e tenacia, per contrastare la scia di incendi che ha messo in ginocchio l'isola.

     

    Missione AIB in Sicilia dei VV.F. volontari del Trentino
     

    Oggi 2 agosto è arrivato a Palermo  il contingente dei vigili del fuoco volontari del Trentino partito ieri da Riva del Garda  per portare aiuto nella lotta contro gli incendi boschivi che attualmente stanno devastando quella regione.

    La colonna mobile è composta da 22 VV.F. volontari dei distretti delle Giudicarie  (Corpi  VV.F. di Lomaso, Fiavè, Villa Rendena, Pinzolo, Madonna di Campiglio, Carisolo, Praso) e dell'Altogarda e Ledro (Corpi VV.F. di Riva del Garda, Dro, Molina di Ledro).

    Hanno portato con se 2 autobotti e  2 pickup con moduli antincendio boschivo più altri mezzi ed attrezzature che verranno trasportati dagli autoarticolati della Protezione civile  e del Corpo permanente del Trentino fino a destinaizone. La  permanenza del nostro contingente  è prevista per 10 giorni, salvo variazioni per ulteriori necessità.

    ll  Vicepresidente Luigi Maturi insieme al funzionario della protezione civile Giovanni Tomasi ed il Funzionario  forestale Damiano Fedel erano  partiti  ieri  mattina  in avanscoperta in  aereo e sono già opertativi in zona per coordinare il nostro contingente.

    m.d.

    L’ASSEMBLEA PROVINCIALE ORDINARIA 2021

    dei Comandanti dei Corpi Vigili del fuoco Volontari della Provincia di Trento

    è convocata ai sensi dell’art. 9 comma 3, dello Statuto della Federazione

    per il giorno:

    venerdì 28 maggio 2021 alle ore 20:30

    (in seconda convocazione
    valida con la presenza di 1/3 degli aventi diritto al voto)

     

    presso Besenello (TN)
    loc. Acquaviva n.4 Capannone FlyMusic


    in presenza per gli aventi diritto al voto

    (clicca qui per visualizza l'ordine del giorno)

     

     

    04 maggio 2021 - Festeggiato S.Floriano

     

    Ieri, nel giorno dedicato a San Floriano, i vigili del fuoco volontari trentini hanno omaggiato il loro patrono con una breve, ma significativa cerimonia serale officiata a Borgo Valsugana – presso la chiesa parrocchiale Natività di Maria – dall’arcivescovo di Trento, monsignor Lauro Tisi. La cerimonia è stata organizzata dall’unione distrettuale Valsugana e Tesino, guidata dall’ispettore Emanuele Conci. Il Comitato di presidenza della Federazione era presente al completo insieme a molti Ispettori e Comandanti dei distretti di Pergine Valsugana, Valsugana e Tesino e Primiero.

    Tra le autorità presenti vi erano  Maurizio Fugatti, presidente della Provincia e assessore alla Protezione civile, l’assessore alla salute Stefania Segnana, nonché Walter Kaswalder e Roberto Paccher, rispettivamente presidente del consiglio provinciale e di quello regionale.


    DA GRANDE FARÒ IL POMPIERE ” « CONCLUSA L’INIZIATIVA SOSTENUTA DA SAIT E RISERVATA AGLI ALLIEVI DEL CORPO DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DEL TRENTINO »

    Trento, 08.02.2021. Oggi il Presidente della Federazione Giancarlo Pederiva ha incontrato presso la sede del Consorzio delle cooperative di consumo il Presidente di Sait Renato Dalpalù, per la consegna dei buoni che nei prossimi giorni saranno inviati agli Allievi che hanno partecipato al concorso indetto dalla Federazione durante il lock down dal titolo "Da grande farò il pompiere".

     

     

     

     

    Eletto il nuovo Ispettore della Val di Fassa

     


     

    E'  Alessandro Pellegrin (a sx nella foto)  il nuovo ispettore eletto nell'assemblea dei Comandanti  della Val di Fassa tenutasi a Pozza di Fassa lo scorso 5 dicembre 2020. Alessandro Pellegrin, classe 1970, è stato per 10 anni Comandante di Soraga ed attualmente  è il viceispettore del distretto.

    S.Barbara 2020 - Comunicato stampa

    PER I VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI UNA SANTA BARBARA DIVERSA DAL SOLITO

    Alle 12 di venerdì 4 dicembre le sirene dei mezzi di tutti i Corpi VV.F. comunali suoneranno in contemporanea, lanciando un messaggio di unità e di speranza



    Per gli oltre 8 mila vigili del fuoco volontari trentini  quella di quest’anno sarà una Santa Barbara inedita. Solitamente questa ricorrenza viene celebrata e festeggiata degnamente, spesso anche con sfilate, manovre ed esercitazioni che rinsaldano il legame, già strettissimo, tra i vari corpi e le comunità di appartenenza.
    L’attuale situazione sanitaria impone però di ridurre il più possibile le occasioni di incontro e in quest’ottica la Federazione dei corpi vigili del fuoco volontari del Trentino, guidata dal presidente Giancarlo Pederiva, per quest’anno ha deciso di festeggiare la patrona e protettrice Santa Barbara - che rappresenta la capacità di affrontare il pericolo con fede, coraggio e serenità - in un modo diverso. Così, alle 12 di venerdì 4 dicembre, nei 237 corpi della provincia le sirene dei mezzi suoneranno in contemporanea per un minuto. Un’iniziativa che si propone di lanciare un segnale di unità e vicinanza tra tutti i vigili del fuoco volontari, nonché un messaggio di speranza e di fiducia nel futuro.

     

     

    Eletto il nuovo Ispettore della Vallagarina



    E'  Alessandro Adami il nuovo ispettore eletto nell'assemblea dei Comandanti  della Vallagarina tenutasi a Volano lo scorso 4 novembre 2020. Adami, classe 1979, è l'attuale Comandante di Besenello.

    ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE DELLA FEDERAZiONE

    L'Assemblea Provinciale Elettiva in videoconferenza con i Comandanti  riuniti presso le Unioni distrettuali ha eletto a scrutinio segreto il nuovo Presidente Giancarlo Pederiva (a dx nella foto)con l' 89% delle preferenze.

    Il Presidente Ioppi congratulandosi con il nuovo eletto gli ha simbolicamente consegnato i distintivi della Federazione.

    Assieme a Pederiva sono stati eletti i due Vicepresidenti Luigi Maturi (uscente) e Daniele Postal attuale Comandante di Mattarello.


    L’ASSEMBLEA PROVINCIALE   ELETTIVA 2020

    dei Comandanti dei Corpi Vigili del fuoco Volontari della Provincia di Trento

    è convocata ai sensi dell’art. 11 comma 3, dello Statuto della Federazione per il giorno:

    venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 20:30

    (in prima e unica convocazione, valida con il 50%+1 degli aventi diritto)

     

    Causa nuove disposizioni COVID-19 l'Assemblea provinciale elettiva si terrà

     

    PRESSO LE UNIONI DISTRETTUALI IN SEDUTE SEPARATE COLLEGATE IN VIDEOCONFERENZA

     

     

    (clicca qui per visualizza l'ordine del giorno)

     

    CANDIDATURE A PRESIDENTE E VICEPRESIDENTI DELLA FEDERAZIONE

    Alla data del 28 agosto 2020 è stata presentata la seguente candidatura alla presidenza della Federazione:

     

    candidato Presidente  PEDERIVA GIANCARLO (Corpo VV.F. di Pozza di Fassa - attuale Ispettore distretto di Fassa)

    candidato Vicepresidente MATURI LUIGI  (Corpo VV.F: di Pinzolo – attuale Vicepresidente della Federazione);

    candidato Vicepresidente  POSTAL DANIELE  (Corpo VV.F. di Mattarello – attuale Comandante del medesimo)

     

    Eletto Marco Menegatti Ispettore Altogarda e Ledro


     

    Nella serata di ieri, lunedì 3 agosto, presso la caserma dei vigili del fuoco di Riva del Garda si è tenuta l'assemblea distrettuale per la nomina del nuovo ispettore distrettuale.
     
    All'assemblea hanno preso parte il Presidente della Federazione Tullio Ioppi, i Vicepresidenti Luigi Maturi e Guido Lunelli, l'Ispettore uscente Michele Alberti e tutti i comandanti ed i vice comandanti dei corpi che compongono il distretto dei vigili del fuoco dell'Alto Garda e Ledro.
     
    Il Presidente Tullio Ioppi, durante il proprio discorso, ha ringraziato l'ispettore Alberti e tutto il distretto per l'impegno profuso durante le emergenze che hanno contraddistinto questi ultimi anni, non da ultimo il campeggio allievi vigili del fuoco provinciale che nel 2018 ha portato a Ledro oltre 1500 persone tra allievi e istruttori.
     
    Il risultato dell'elezione ha visto proclamare  all'unanimità, quale nuovo Ispettore Marco Menegatti il vicecomandante del Corpo VV.F. di Riva del Garda (al centro nella foto).
     
    L'ispettore uscente  Michele Alberti ha augurato a Marco Menegatti un buon lavoro per i prossimi anni offrendo la propria piena disponibilità per supportare l'attività dell'unione distrettuale.
     
    Marco Menegatti, classe 1971, è entrato a far parte della compagine dei vigili del fuoco volontari nel 1992. Nel 2001 è stato eletto caposquadra, grado che ha ricoperto fino al 2005 quando è stato chiamato a ricoprire il ruolo di vicecomandante al fianco dei comandanti Gianfranco Tonelli, Alex Gallon e Graziano Boroni che via via si sono succeduti fino ad oggi. Il regolamento non consente il doppio incarico e quindi Menegatti lascerà il ruolo di vicecomandante del corpo di Riva del Garda dopo 15 anni ininterrotti.
     
     

    #ALLIEVISEMPRE


    E' stato spedito a tutti i nostri VV.F: Aliievi l'opuscolo di giochi con il concorso "da grande farò il pomipere". Clicca QUI per maggiori infomazioni

    Clicca qui per scaricare il verbale con la classifica dei premiati.



    Emergenza Corona - Virus

    12 marzo 2020 Ordinanza di aggiornamento delle misure per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da CoVId-2019

    03/03/2020 Emessa la quarta ordinanza "Nuove misure per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da CODIV-2019". Impone la chiusura precauzionale  di alcune (5) scuole ove si ritiene che alcuni alunni possano essere stati contagiati dai propri parenti risultati positivi al test.


    28/02/2020 La terza ordinanza revoca la chiusura delle scuole e da ulteriori indicazioni di carattere preventivo per contenere l'eventuale diffusione del virus.


    24/02/2020.  Una seconda ordinanza emanata dalla Giunta provinciale in data odierna alle ore 15.00 precisa quali sono le ulteriori misure adottate:

    • annullamento delle manifestazioni carnevalesche
    • chiusura della scuole fino al 2 marzo  2020
    • annullamento di tutte le manifestazioni al chiuso che comportano la presenza di un elevato numero di persone in uno spazio limitato
    • obbligo di adozione di misure idonee a limitare la presenza di persone in spazi chiusi ove vi sia più di un individuo ogni 2 metri quadrati

    22/02/2020 Con un'ordinanza contingibile ed urgente la Giunta provinciale ha emanato oggi  22 febbraio 2020 le prime misure di prevenzione per affrontare la possibile diffusione del  COVID-19 sul territorio del Trentino.

    Qui il testo dell'ordinanza che è  stata prontamente inoltrata dalla Federazione a tutti i Comandanti dei Vigili del fuoco volontari del Trentino.

    36° Campionato nazionale di sci per Vigili del fuoco

    Si svolgerà quest'anno a Sesto Pusteria la consueta Kermesse dei Vigili del fuoco che, provenienti da ogni regione d'Italia che si sfideranno sulle piste innevate del comprensorio dolomitico delle Tre Cime. Sono previste gare di Slalom gigante, snowboard, sci alpinismo, sci nordico, combinata. Il Trentino sarà presente anche quest'anno con una nutrita rappresentanza di vigili del fuoco volontari. M.D.

    2.A Giornata invernale Vigili del fuoco dell'Euregio

    La 2° Giornata Invernale Vigili del Fuoco Volontari dell’ Euregio si terrà dal 17 al 18/01/2020 sull' Alpe di Siusi (BZ). Possono partecipare alle gare tutti i vigili del fuoco di Trentino, AltoAdige, Tirolo.

    Per maggiori informazioni visita il sito www.ff-seis.it

    ATTENZIONE AI CAMINI COPERTI DI NEVE !

     


    Le abbondanti nevicate di questi giorni hanno portato disagi in molte vallate del Trentino.

    Ovunque sopra i 1.500 mt di quota e occasionalmente a che più in basso, abbiamo avuto parecchi centimetri di coltre bianca che ha ricoperto ogni cosa.

    Una particolare attenzione va posta in questi casi alle canne fumarie delle abitazioni che rischiano di rimanere occluse lì dove si è accumulata molta neve. Normalmete le canne fumarie dovrebbero sporgere almeno un metro dalla falda del tetto, ma spesso sono più basse e quindi non di rado la neve arriva a sommergerle parzialmente se non addirittura completamente. La conseguenza di ciò è un cattivo tiraggio del camino che impedisce la dispersione dei fumi di combustione in atmosfera, favorendo la concentrazione del pericoloso monossido di carbonio (CO) all'interno dell'abitazione.

    E' un gas di cui non si percepisce la presenza perchè è incolore e inodore e solo attraverso l'uso del rilevatore gas è possibile verificarne la concentrazione.

     

    Si raccomada pertanto:

    • di verificare che la neve non abbia coperto il camino, eventualmente provvedere a liberarlo prima di accendere la stufa;

    • di effettuare un'accurata pulizia delle canne fumarie prima di ogni stagione invernale, meglio se a farla è uno spazzacamino abilitato;

    • di utilizzare solo legno vergine o pellet certificato.

     

    In caso di sospetta presenza di monossido di carbonio:

    • aprire le finestre ed avvertire immediatamente i vigili del fuoco e/o sanitari se vi sono anomalie nella combustione e se si avverte nausea, vomito, confusione o disorientamento.

     

    I vigili del fuoco volontari sono a disposizione per verificare eventuali situazioni di potenziale pericolo che si potessero verificare nelle abitazioni ove sono usate sistemi di riscaldamento con camera di combustione nei vani ove si soggiorna abitualmente.

     

     

    CORDOGLIO PER LA MORTE DEI TRE VIGILI DEL FUOCO DI ALESSANDRIA


    Trento, 06/11/2019. Ha destato profonda commozione e rammarico anche tra i nostri vigili del fuoco volontari la tragica morte di tre colleghi del Comando di Alessandria, Marco Triches, Matteo Gastaldo e Antonio Candido, avvenuta a seguito dell'esplosione intenzionale  di una bombola di gas in una cascina ove erano intervenuti per una segnalazione di incendio. Il Presidente della Federazione Tullio Ioppi a nome di tutti i vigili del fuoco volontari del Trentino ha inviato un telegramma di condoglianze  al Comandante di Alessandria, esprimendo la vincinanza di tutti noi ai famigliari delle vittime e ai colleghi del Corpo Nazionale. M.D.

     

     

    ELETTO IL NUOVO ISPETTORE VV.F. DELLA VAL DI SOLE


    Malè, 30 ottobre 2019. L'assemblea dell'Unione distrettuale della Val di Sole ha eletto a grandissima maggioranza, il Comandante di Pellizzano IVANO CESCHI (al centro nella foto), al ruolo di Ispettore distrettuale dei Vigil  del fuoco volontari. Ceschi, classe 1976, è dal 2008 Comandante e  prende il posto di Maurizio Paternoster che da ben 25 anni era a capo del distretto solandro. L'elezione è avvenuta durante un'assemblea molto partecipata in cui era presente il Comitato di presidenza della Federazione al completo.

    "A" COME LEGNO

    L'Associazione Artigiani del Trentino ringrazia i Vigili del Fuoco volontari.


    Si è svolta ieri a Trento Sud presso l'esposizione dell'Associazione Artigiani del Trentino, una bella cerimonia dedicata ai Vigili del fuoco volontari, che ha visto la partecipazione di numerosi Vigili con i loro  Comandanti, Ispettori, Vicepresidente e Presidente della Federazione.

    Ad un anno dalla ricorrenza del tragico evento che si è scatenato sul Trentino, il Presidente dell'Associazione Artigiani Marco Segatta ha ringraziato i presenti per il prezioso lavoro svolto durante la tempesta Vaia dello scorso ottobre 2018. Il Presidente Ioppi ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra Artigiani e Vigili del fuoco, che anche nel caso di Vaia si è dimostrata vincente, consentendo un rapido ripristino dei  servizi essenziali. Molto toccante la testimonianza del vigile Giovanni Dellagiacoma di Predazzo che ha fatto rivivere ai presenti i momenti più terribili della calamità che si è abbattuata in val di Fiemme. Il Presidentre Fugatti infine ha ricordato come il Trentino abbia saputo rispondere a quella situazione catastrofica dimostrando l'unità tra i vari attori presenti sul territorio. L'artista Tullia Sacchetti ha poi donato un'opera realizzata in legno e metallo che rappresenta in modo molto realistico quanto si scatenò sul Trentino la notte tra il 29 e 30 ottobre 2018.


     

    clicca qui per visualizzare la presentazione dell'evento

     

    programma dal 18 al 20 ottobre 2019

     

    I complimenti di Fugatti e Failoni alla squadra dei Vigili del Fuoco Allievi


    Il Presidente Maurizio Fugatti e l'assessore Roberto Failoni hanno voluto ringraziare personalmente gli allievi e tutti gli accompagnatori cha hanno partecipato ai giochi internazionali di Martigny ove il Trentino ha conquistato il terzo posto tra le 26 nazioni partecipanti.

     


    BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DI UN AUTOBOTTE ANTINCENDIO FIAT MODELLO 130 OM IN DOTAZIONE AL CORPO VVF PRIMIERO

    scad. venerdi' 20 sett. 2019

    Fiat 130: https://www.albotelematico.tn.it/atto-pubb/201966399

     

    BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DI UNA PIATTAFORME MOBILE BIZZOCCHI 25 MT IN DOTAZIONE AL CORPO VVF PRIMIERO

    scad. venerdì 20 sett. 2019

    Piattaforma: https://www.albotelematico.tn.it/atto-pubb/201966396

     

    UN FANTASTICO TERZO POSTO

    Un meritatissimo terzo posto hanno conquistato i nostri ragazzi e ragazze della squadra Trentino, ai giochi internazionali CTIF allievi, conclusi ieri a Martigny (CH). Con un tempo di 41,71 netti nella manovra e 64,08 netti nella staffetta, abbiamo superato squadre molto blasonate come Republica Ceka, Polonia e Croazia.Al primo e secondo posto le squadre austriache di St.Martin e di Bad Mullacken. Molto bene anche l'Alto Adige al quinto posto con la squadra del Corpo di Falzes.

     

    Il Trentino alle Olimpiadi CTIF Allievi di Martigny (CH)


    Martigny 15.07.2019. Dopo l'arrivo nella giornata di ieri, già oggi sono iniziati gli allenamenti della nostra squadra allievi. L'obiettivo è di arrivare a giovedì con il massimo della forma. Il morale e l'entusiasmo sono molto alti e si trova anche il tempo di fare nuove amicizie. Nella giornata odierna vi è stata la cerimania di apertura con la sfilata per le vie della cittadina svizzera.

    Pubblicazioni
    Nessuna pubblicazione disponibile