Le Novità

Obiettivi 2018 per la formazione dei Vigili del fuoco volontari

Il Comitato di Presidenza ha proposto in ambito formativo un nuovo approccio alla formazione dei Vigili del fuoco volontari. Ecco i punti qualificanti che sono stati approvati dall'Assemblea provinciale del 24 novembre 2017.

 

  • Verificato lo stato dell’arte dei lavori proposti dalla commissione precedentemente incaricata di verificare i corsi obbligatori, dovranno essere rivisti i contenuti di tali corsi per adeguarli alle esigenze nel frattempo nate sul territorio.

 

  • Per la formazione verrà rivista, anche e soprattutto, la modalità di erogazione utilizzando anche strumenti di e-learning e formazione a distanza, accanto alle classiche lezioni frontali.

 

  • I corsi obbligatori dovranno poi essere strutturati mediante il riconoscimento di crediti formativi, crediti che potranno essere acquisiti anche in altre forme come ad esempio la partecipazione a serate informative a tema o convegni organizzati sul territorio anche da enti esterni (es. università o altri enti di formazione) ma con contenuti sempre legati al mondo dei vigili del fuoco ed alla loro attività.

 

  • Per garantire una maggior sicurezza al personale ed una sempre maggior efficacia degli interventi eseguiti, l’attività del vigile del fuoco dovrebbe essere sottoposta a verifica periodica mediante il raggiungimento anche nel tempo di un numero minimo di crediti formativi da acquisire con corsi specialistici o altre forme di aggiornamento.

 

  • Predisposizione di un corso istruttori allievi che anch’esso seguirà lo schema dei crediti formativi come pure gli aggiornamenti in questo caso già obbligatori da regolamento.

 

  • Sarà costituito un gruppo di lavoro misto composto da Comandanti/Ispettori/Istruttori per la verifica di fattibilità e realizzazione di quanto sopra esposto.

 

  • La Federazione curerà gli elenchi dei vigili con i rispettivi piani formativi dando comunicazione ai Comandanti del raggiungimento della soglia minima stabilita o in caso diverso rammentando le eventuali scadenze. A tal fine si doterà di un idoneo programma informatico.