Le Novità

NUOVA VISITA MEDICA (approfondimento)

 


 

 

QUALI SONO LE NOVITA’

 

LA VISITA DI PRIMA ASSUNZIONE

L’aspirante vigiledel fuoco volontario dovrà prenotare attraverso il CUP dell’Azienda sanitaria gli appuntamenti per gli accertamenti sanitari (ECG, Spirometria) e la visita medica presso il medico di igiene e sanità pubblica dell’Apss. Dovrà quindi effettuare presso i punti prelievo territoriali, anche senza prenotazione, gli esami del sangue indicati sulla scheda medica e, quando in possesso di tutti i rispettivi referti, effettuare la visita medica precedentemente prenotata tramite CUP. I costi  di tutte le analisi e la visita sono a carico della Cassa provinciale antincendi e quindi gratuiti per aspirante vigile e Corpo, se effettuati presso le strutture e laboratori di APSS. Questa nuova modalità è volta a certificare lo stato di buona salute del nuovo assunto e ciò va a garanzia e tutela del Comandante.

 

Visita di prima assunzione ( A cura del Medico di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari)

- il Vigile non deve essere portatore, al momento della visita medica, di invalidità che pregiudichi l’attività interventistica;

- Visita medica, con compilazione della scheda sanitaria individuale con esame anamnestico ed esame obiettivo generale 

- Udito: il Vigile deve essere in grado di percepire una voce sussurrata ad almeno cinque metri 

- Misurazione del visus 

- Esami ematochimici

- Spirometria semplice  (curva flusso-volume)

- ECG obbligatorio 

GLI ESAMI ematochimici da effettuare:

emocromo con formula, VES, azotemia, creatininemia, glicemia, AST, ALT, gamma GT, bilirubina totale e frazionata, colesterolo totale e HDL, trigliceridi, protidogramma elettroforetico, esame urine completo

 

 

 

I RICHIAMI QUINQUENNALI

Il vigile in servizio, scaduta la visita medica, dovrà recarsi dal proprio  medico di famiglia  per il rinnovo, portando la richiesta sottoscritta dal proprio Comandante. Il  medico effettuerà la valutazione di idoneità, eventualmente prescrivendo ulteriori  esami a sua discrezione (questi però sono soggetti a ticket sanitario a carico del vigile o del Corpo). Il costo della visita è a carico della Cassa provinciale antincendi.

Visite successive (quinquennali). A cura del Medico di Medicina Generale (medico di famiglia del vigile):

- Visita medica, con compilazione della scheda sanitaria

- Misurazione del visus  (diretta dal MMG o da parte dell’ottico o medico oculista)

- Ulteriori visite ed esami, se necessari,  a discrezione del medico incaricato.

- ECG obbligatorio dopo i 50 anni

 

Scarica le istruzioni per l'effettuazione della nuova visita medica

 

NUOVA MODULISTICA:

tutti i moduli necessari sono reperibili sul portale della Federazione. Ti chiediamo di prenderne visione e scaricare la nuova modulistica da portare con se per tutti gli adempimenti richiesti. In attesa di personalizzare la compilazione in automatico della nuova scheda medica, è possibile scaricare la modulistica “in bianco”  cliccando qui