Le Novità

    Gara servizi assicurativi anno 2022


    Delibera nr. CP05.2022.002

    Autorizzazione a bandire e a contrarre per l'affidamento dei servizi assicurativi a copertura dei rischi dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento-

     

    Premessa

    Il  Comitato di Presidenza  della Federazione dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento essendo in scadenza il prossimo 30 giugno 2022  il contratto di stipulato con le compagnie assicurative  per le polizze dei VV.F. volontari, di cui al bando di gara n.. 80097 del 19/04/2019,  ritiene necessario provvedere a bandire una nuova gara europea per effettuare la scelta del migliore contraente cui affidare il medesimo servizio per i prossimi 3 anni.

    Detti servizi riguardano le polizze di copertura delle attività cosiddette extra-isituto a favore dei Corpi Vigili del fuoco volontari e relativi vigili volontari, con valenza triennale, al fine di ricomprendere nei capitolati di gara l'insieme dei rischi da trasferire al mercato assicurativo.

    A seguito di una puntuale analisi di tutte le polizze assicurative in essere, si è provveduto alla formalizzazione di 3 lotti assicurativi.

    Le caratteristiche delle coperture assicurative, le somme assicurate e i valori utili alla determinazione delle basi d'asta di riferimento, sono stati elaborati dalla scrivente Federazione, dal Gruppo di Lavoro sulle assicurazioni e con la consulenza del broker assicurativo Assiconsult Srl.

     

    Oggetto della gara:

    Servizi assicurativi a copertura dei rischi  extra-istituto dei Corpi dei Vigili del Fuoco Volontari della Provincia Autonoma di Trento:

    Lotto 1: Polizza RCT/RCO

    Lotto 2: Polizza Kasko veicoli dei vigili del fuoco volontari e dei dipendenti della Federazione

    Lotto 3: Polizza Infortuni attività extra-istituto

    Durata dell’appalto:

    Dal 30.06.2022  al 30.06.2025

    Procedura di scelta del contraente:

     Procedura digara:

    • Tipologia: Procedura aperta ad evidenzapubblica

    • Riferimenti normativi: Art. 60 D. Lgs. 50/2016 (Proceduraaperta)

     

    Modalità di aggiudicazione:

     

    1. offerta economicamente più vantaggiosa da valutarsi in base ai seguenticriteri:

     

    offerta tecnica

    punteggio: 70 pt. su 100 pt.

    offerta economica

    punteggio: 30 pt. su 100 pt.

     

    Elementi di valutazione [gara]: Vedi allegati

    Corrispettivi a base d’asta :

    Lotto 1: Polizza RCT/RCO: Euro 27.000,00

    Lotto 2: Polizza Kasko: Euro 150.000,00

    Lotto 3: Polizza Infortuni: Euro 138.000,00

     

    CauzioneprovvisoriaSI

    Cauzionedefinitiva     SI

    Rischi di natura interferenziale:   no (assenza di rischi interferenziali)

    Condizioni contrattuali:     schema di contratto o altrecondizioniallegate;

    Modalitàdifatturazione: pagamento delpremio

    Modalitàdipagamento:  anticipato

     

    Tutto ciòpremesso,

     

    Il Comitato di  Presidenza

    • vista la legge regionale 20 agosto 1954, n. 24 e successive modifiche e integrazioni;
    • vista la legge provinciale 22 agosto 1988, n. 26 e successive modifiche e integrazioni;
    • vista la legge provinciale 19 luglio 1990, n. 23 e successive modifiche e integrazioni ed il relativo regolamento di attuazione, approvato con D.P.G.P. 22 maggio 1991, n. 10-40/Leg.;
    • vista la legge provinciale 1 luglio 2011 n. 9
    • visto il D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche e integrazioni;
    • visto lo statuto della Federazione art. 2, comma 4, lettera l) (Centrale acquisti)
    •  letti integralmente documenti allegati (disciplinare e capitolati di gara)
    • visto l’esito della votazione  (3 favorevoli; 0 astenuti; 0 contrari),

     

    delibera

     

    • di approvare il capitolato tecnico e condizioni economiche contenuti  nel disciplinare di gara;
    • di indire la procedura di gara di cui in premessa per l'affidamento dei servizi assicurativi a favore dei Corpi Vigili del fuoco volontari, alle condizioni contenute nella presente deliberazione, per un importo triennale massimo a base di gara di Euro 315.000,00 complessivi di oneri;
    • di  nominare quale del Responsabile Unico del Procedimento il Dirigente ing. Mauro Donati, autorizzandolo a tutti gli atti di competenza necessari;
    • di autorizzare il Dirigente, ing. Mauro Donati, a tutti gli adempimenti necessari per l’espletamento della procedura;
    • di autorizzare il Presidente p.i. Giancarlo Pederiva alla stipulazione del contratto conl'Aggiudicatario;
    • di dare mandato al Dirigente ing. Mauro Donati di indire la gara attraverso la pubblicazione di apposito bando redatto in conformità al bando-tipo adottato dall'ANAC, debitamente integrato con le norme provincialiapplicabili.
    • di impegnare le seguenti spese:
      • € 105.000,00 sul capitolo n. 710 Versamento quote per assicurazione Corpi, del bilancio 2022;
      • € 105.000,00sul capitolo n. 710 Versamento quote per assicurazione Corpi, del bilancio 2023;
      • € 105.000,00sul capitolo n. 710 Versamento quote per assicurazione Corpi, del bilancio 2024;
    • di accertare le seguenti entrate:
      • € 105.000,00sul capitolo n. 310 Polizze assicurative a favore dei Corpi in entrata, del bilancio 2022
      • € 105.000,00sul capitolo n. 310 Polizze assicurative a favore dei Corpi in entrata, del bilancio 2023
      • € 105.000,00sul capitolo n. 310 Polizze assicurative a favore dei Corpi in entrata, del bilancio 2024

    Costituiscono parte integrate della deliberazione gli allegati: disciplinare e capitolati digara

    Trento, 29/03/2022

                       Il Dirigente                                                                            Il Presidente

                       ing. Mauro Donati                                                                 p.i. Giancarlo Pederiva

                                                                                                                     

    .

    DOCUMENTI DI GARA