Le Novità

Formazione e addestramento dei Vigili del fuoco volontari del Trentino

 

Competenze

 

Il Centro addestrativo e formativo dei VV.F volontari del Trentino (acronimo CFA VFV TN) è una nostra struttura creata  in applicazione della recente L.P. 9/2011, che ha trasferito le competenze della formazione del personale dei Vigili del fuoco volontari, dalla Scuola Provinciale antincendi alla stessa Federazione. 

 

Le linee guida di funzionamento del  CFA VFV TN sono indicate da una apposita Commissione formata da cinque Ispettori:  Giampietro Amadei (coordinatore), Stefano Sandri, Giampiero Chiusole,  Raffaele Miclet , Paolo Cosner e per l’Ufficio Scuola,  da Piergiorgio Carrara.

 

Settore Corsi

Organizzativamente dipende dal Dirigente della Federazione Provinciale ed ha un ufficio presso la sede della stessa Federazione. L’organico è formato da un responsabile che coordina le attività di programmazione, gestione, amministrazione e da un collaboratore amministrativo. Si avvale inoltre di circa 100 docenti tra cui vigili volontari, permanenti o liberi professionisti che collaborano attivamente sia nell’attività formativa che nella predisposizione del materiale didattico.

L’operatività del Centro  è entrata nel vivo a partire dal 2010, anno in cui sono state gettate le basi per trasferire gradualmente , tramite un accordo con la Scuola Provinciale Antincendi, i corsi formativi obbligatori del volontari.

Nell’anno didattico 2011 sono stati organizzati i seguenti corsi formativi per i VV.F. Volontari:

·         corso di base per VV.F

·         corso Capo-squadra/Capo-plotone

·         corso Comandanti e Vicecomandanti

·         corso Istruttori Allievi

          corso utilizzo del sistema informativo della Federazione

 

 

Settore tecnico

La Scuola della Federazione dei Corpi dei VV.F. volontari del Trentino si prefigge anche lo studio dei requisiti tecnici e prestazionali dei vestiari da intervento in uso o di possibile uso dei vigili del fuoco volontari. Per detto obbiettivo si intende definire delle linee guida per aiutare i corpi a valutare, comprendere e perchè no decidere quale capo sia più adatatto alle proprie e singole esigenze.

 

LINEE GUIDA PER L'ACQUISTO DI ATTREZZATURE E
DOTAZIONI DI SERVIZIO PER VV.F. VOLONTARI DEL TRENTINO

  La Federazione ha deciso di definire una linea d'azione che sia di riferimento per i corpi VV.F.Volontari del Trentino. L'intenzione è quella di visionare preventivamente i prodotti offerti dal mercato ed accreditarli di una propria approvazione che si evidenzia con la pubblicazione su queste pagine internet . (maggiori info.) 

 

- dispositivi di protezione individuale EN 469/07 EN471/04 -

I DPI accreditati per quanto riguarda la protezione individuale rispondono alle normative vigenti EN 469/07 livello 2 ed EN 471/04 classe 1 e per quanto riguarda la foggia, ai dettami dei criteri previsti dalla L.P. 26 / 88. (maggiori informazioni)